La Nuova Etichetta Energetica dei Climatizzatori

La Nuova Etichetta Energetica
Nuova Etichetta Energetica Climatizzatori

    Ricapitolando la nuova Etichetta Energetica deve riportare:

  • Il Marchio del Costruttore/Distributore e il Modello del climatizzatore.

  • L’Efficienza Energetica, ovvero i valori di SEER e SCOP indicati in classe letterale (es. A+) per il raffreddamento e il riscaldamento. Per il riscaldamento è obbligatorio indicare il valore per una stagione di riscaldamento “media”. I valori per le eventuali stagioni più calde o più fredde sono facoltativi.

  • L'Assorbimento Elettrico teorico stagionale in kiloWattora (Pdesign) in raffreddamento e in riscaldamento. I valori relativi alle stagioni di riscaldamento per le quali non si dichiara l’assorbimento elettrico nominale devono essere indicati con una “X”.

  • L'Indice di Efficienza Energetica Stagionale SEER e il Coefficiente di Prestazione Stagionale SCOP in valore numerico. I valori relativi alle stagioni di riscaldamento per le quali non si dichiara il valore di SCOP devono essere indicati con una “X”.

  • Il Consumo annuo di energia elettrica per il raffreddamento e il riscaldamento. I Valori relativi ai profili climatici in riscaldamento per i quali non si dichiara il valore di kWh/anno devono essere indicati con una “X”.

  • L'Ideogramma dell’Europa con indicate 3 zone climatiche di massima corrispondenti a 3 possibili stagioni invernali (riscaldamento): più calda, media, più fredda.

  • I Livelli di Potenza Sonora delle Unità interne ed Esterne, espressi in dB(A).
    Per il dato relativo all'unità interna c'è la dimenticanza di non indicare a quale velocità di ventilazione il dato stesso si riferisca. In realtà dovrebbe essere alla massima velocità, quindi indicare la rumorosità massima dell'unita interna ma, non essendo la cosa specificata dettagliatamente nella nuova Direttiva europea, non dubitiamo che qualcuno "sbaglierà" e in etichetta indicherà la rumorosità minima.

Stampa

Scrivete a: info@ariabox.it

AriaBox tutto su Condizionatori e Climatizzatori

ariabox.it non assume alcuna responsabilità per l'uso che potrebbe essere fatto di qualsiasi informazione o argomento contenuta nel sito, ne può garantirne l'esattezza in ogni minima parte anche se cura e pubblica il materiale con il massimo impegno e buona fede